AUTOMAZIONE PIATTAFORMA ELEVATRICE DI P.ZZA DEL RONDOLINO

Premesso che, - nel Consiglio Comunale del 21 dicembre 2016 è stata trattata un'interpellanza relativa a quanto in oggetto;- l'Assessore competente ha risposto sulla base di una relazione fornita dagli uffici;- le risposte ricevute, analizzate a posteriori, si sono rivelate non soddisfacenti, in quanto presentano carenze, imprecisioni e affermazioni che suscitano ulteriori perplessità.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 99 volte

VARIAZIONI DI BILANCIO E TRASPARENZA DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE

Si chiede al Sindaco e/o all’Assessore al Bilancio: quale sia il motivo della ritrosia degli uffici nel fornire dati che peraltro sono già in loro possesso nel formato richiesto, come si evince da quanto sopra specificato, e quindi non richiedenti un aggravio di lavoro. Se la differenza dei totali in variazione, sia di entrata che di spesa, sopra segnalati non possa inficiare la validità della Delibera di C.C. n°71 del 29 novembre u.s. e relativi atti conseguenti. Quale sia la situazione definitiva, contabile ed esecutiva, dei lavori riguardanti la scuola M. D’Azeglio e quale sia la motivazione della contrazione della spesa complessiva per una cifra pari a 101.000 euro.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 257 volte

AUTOMAZIONE PIATTAFORMA ELEVATRICE DI P.ZZA DEL RONDOLINO

Si chiede che il Sindaco e/o l'assessore competente relazionino puntualmente in merito a quanto segue:  da quali documenti ufficiali emerge quanto espresso nella delibera e cioè che l'accesso prioritario alla passerella è quello di via dei Mulini e non anche quello di p.zza del Rondolino; qual è il supposto percorso a norma disabili che consente il collegamento tra lo sbocco di via dei Mulini e il centro storico; se i progetti approvati sono corredati dalla relazione specifica e dalla dichiarazione di conformità, inerenti l'eliminazione delle barriere architettoniche, così come prescritto dal D.P.R. 503/96; quali sono le ragioni politiche e/o tecniche che hanno portato a non affrontare il problema dell'accessibilità di p.zza del Rondolino in sede progettuale, e chi ha…
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 223 volte

San Savino: area equestre

Si chiede: 1) se nel caso specifico, collegato alla celebrazione del Santo Patrono della Città, nulla ostava alla utilizzazione di detta area per la manifestazione in oggetto; 2) se le opere realizzate, in particolare l'abbattimento di numerosi alberi su una superficie di circa 3.000 mq sia avvenuto in conformità col regolamento del verde approvato da questo Consiglio Comunale e se vi siano pertanto le debite autorizzazioni, sia per l'abbattimento, sia per la sistemazione dell'area; 3) se, considerata l’ottima riuscita della manifestazione, gli Amministratori condividono quanto ipotizzato, con lungimiranza, dall’organizzatore della Festa Patronale, Renzo Galletto, in merito alla possibile realizzazione di un vero e proprio Parco Equestre della Dora Baltea.In caso affermativo se intendono procedere ad una specifica Variante non strutturale…
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 888 volte

Candidatura UNESCO: Piano di Gestione

I 59.999 € per la redazione del Piano di Gestione sono stati pagati due volte? E' stata affidata ad un Ente terzo (il CIP), ma non era inclusa nel contratto stipulato con il coordinatore, sig. Lavarini? Contratto che a quanto pare non è stato mai registrato: è legale la cosa? trattandosi poi di un incarico affidato da un Ente pubblico. E poi: è vero che il CIP ha a sua volta afidato all'esterno il lavoro? a chi, e con quale bando o criteri? Infine: esiste il dettaglio dei 59.999 € spesi? cifra quantomeno curiosa...
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 868 volte

Spese UNESCO

Per la candidatura di Ivrea a sito UNESCO sono stati spesi, si dice, 440.000 euro di soldi pubblici. Ma nessun bilancio ufficiale è mai stato presentato.Addirittura neppure i consiglieri hanno potuto visionare lo stesso dossier presentato a Roma!
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1064 volte

Parcheggio Pubblico Complementare al Nuovo Tribunale

Si chiede: se il Tribunale dispone del certificato di agibilità. In caso affermativo, a partire da quale data e come sia stato possibile il rilascio del documento senza l'avvenuto collaudo del parcheggio; se, a fronte dei disguidi derivanti in questi mesi per la mancanza del parcheggio, sono contemplate penali a carico del soggetto attuatore e/o riduzioni del canone di locazione; qual è la tempistica prevista per il collaudo dell'opera.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 863 volte

DATI INGANNEVOLI SUL SITO COMUNALE IN MERITO A VALUTAZIONI E ALIQUOTE IMU PER LE AREE EDIFICABILI

Sul sito web del Comune, i valori delle aliquote ai fini IMU per le aree edificabili non sempre sono corretti. Alcuni fanno ancora riferimento al 2012, quando successivamente sono subentrati diversi adeguamenti. Alcuni cittadini hanno perciò versato quote IMU errate, a volte in eccesso, altre per difetto e pertanto potrebbero essere soggetti a sanzioni o vantare il diritto a rimborsi. La questione era già stata da noi verbalmente segnalata all’assessore e agli uffici competenti a novembre 2013 e a settembre 2014, ma senza ottenere risultati concreti. Ecco il motivo, ora, di questa interpellanza.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1109 volte

Problematiche inerenti il complesso sportivo: pista per l’atletica leggera “A. DeWitt” e campo rugby “D. Santi”

Si chiede:- se questa amministrazione intende ancora realizzare una tribuna nel complesso sportivo del quartiere San Giovanni;- quanto è stato speso ad oggi per progettazione, appalto, spese istruttorie della tribuna in oggetto;- se la mancata realizzazione della tribuna ha comportato il pagamento di una penale alla ditta vincitrice dell'appalto;- auspicando che si voglia proseguire con il progetto di costruzione della tribuna, quando si pensa di procedere con una nuova gara di appalto dei lavori;- se sia stato ipotizzato un ampliamento e ristrutturazione degli spogliatoi con adeguamento dell'impianto per produzione di acqua calda per uso sanitario e riscaldamento possibilmente con l'utilizzo di fonti energetiche alternative;- se siano state preventivate una manutenzione straordinaria del terreno di gioco del rugby e una rigenerazione…
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1549 volte

Costi Riscaldamento Movicentro

Abbiamo riscontrato dalle relative bollette, che i costi unitari di riscaldamento (a MWh termico) della struttura del Movicentro risultano sensibilmente superiori rispetto a quanto rilevato, nello stesso periodo, in vari condomini cittadini. Con questa interpellanza abbiamo perciò chiesto ragione di tale divario. La risposta è stata che dal 2014 le tariffe sono state rinegoziate, quindi con una implicita ammisione di aver pagato all'AEG, per anni, una quota di circa il 40% superiore alle tariffe di mercato. Ancora una volta smuovere le acque sembra sia servito a qualcosa! anche se non ripaga degli sprechi passati.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1242 volte

Una storia di ordinaria mala-amministrazione

Circa un anno fa abbiamo chiesto ci venisse assegnato uno dei locali della ex caserma Valcalcino da utilizzare come sede. Nulla abbiamo più saputo, nonostante tutti i solleciti documentati nell'interpellanza. Non si chiede un assenso a tutti i costi, ma una risposta, affermativa o negativa che sia, ci è dovuta. A noi come a chiunque altro si venga a trovare nelle nostre stesse condizioni, e sono in tanti!
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1370 volte

Inagibilità Temporanea Parco Polveriera

Interpellanza urgente presentata a seguito della temporanea chiusura del Parco Polveriera sul Lago S. Michele, a causa di un albero in procinto di cadere. Sono state bloccate le molteplici attività del parco, invece di pensare a come tagliare celermente il suddetto albero. La soluzione suggerita, e recepita in Consiglio Comunale (19/03/2014) è stata quella di invitare qualcuno competente ad effettuare il taglio, in cambio semplicemente della legna.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1300 volte

Parco a tema Mediapolis

Richiesta a Sindaco e Giunta di esprimersi circa le svariate criticità del progetto Madiapolis ormai prossimo al dichiarato fallimento, compresa la restituzione dei finanziamenti pubblici concessi per un'opera che mai si realizzerà.
  • Pubblicato in Interpellanze
  • Letto: 1516 volte