NON E’ GIUSTIFICABILE CHE IL CARCERE DI IVREA SIA DEFINITO “UNO DEI PEGGIORI DI TUTTA ITALIA”

Alla luce di quanto sopra i Consiglieri Comunali IMPEGNANO il Sindaco e la Giunta ad attivarsi immediatamente presso tutte le Istituzioni competenti al fine di affrontare e risolvere nei tempi più solleciti le emergenze che coinvolgono tutti coloro che vivono nella Casa Circondariale; a riattivare un canale di comunicazione con l’Amministrazione Penitenziaria programmando nel tempo visite periodiche da parte dei Consiglieri Comunali e degli Assessori; di dare comunicazione, in un successivo Consiglio, dei risultati raggiunti.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 112 volte

SICUREZZA NEGLI EDIFICI PUBBLICI

Il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta - ad accertare, nel più breve tempo possibile, se quanto riportato sui giornali corrisponda a verità; - ad agire immediatamente e senza indugio, indipendentemente dal punto precedente, anche in ottemperanza agli emendamenti ai DUP 2016 e 2017, per verificare se i locali presenti nell’edificio di proprietà sito in Via Piave 2 risultino a norma di legge soprattutto per quanto riguarda la sicurezza dei lavoratori e degli eventuali cittadini fruitori dei servizi al pubblico; - a verificare, anche in questo caso con sollecitudine e senza indugio, lo stato dell’arte in tema di messa a norma dell’intero patrimonio immobiliare di proprietà comprendendo in tale attività anche la mappatura e la rimozione di eventuali…
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 159 volte

Rimozione dell’arredo urbano di Piazza Vittorio Emanuele

... affinché provvedano alla rimozione delle panchine e delle sedute/fioriere attualmente collocate presso Piazza Vittorio Emanuele; si attivino per dare vita ad un processo partecipato che coinvolga la cittadinanza proponendo soluzioni progettuali alternative all'attuale; a prendersi in carico i costi sostenuti e da sostenere per tale operazione decurtando mensilmente parte dell'indennità percepita.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 695 volte

GESTIONE TRASPARENTE ED EQUA DEI CONTRIBUTI PER LE INIZIATIVE CULTURALI

Chiedono al Sindaco ed all’Assessore alla Cultura:- di indire adeguate procedure trasparenti e di pubblica evidenza (bandi) per la gestione diretta di contributi per iniziative culturali, identificanti i progetti meritevoli e dotati di adeguato business-plan che dimostrino una compartecipazione ai costi;- di fornire analogo indirizzo alla Fondazione Guelpa al fine di determinare un criterio analogo, integrativo di quelli eventualmente già attivi, ed il corretto e trasparente impiego delle risorse anche da parte di questo ente.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 169 volte

TECNOLOGICAMENTE HA UNA SOLA CASA, L’OLIVETTI

Alla luce di quanto sopra il Consiglio Comunale CHIEDE al Sindaco e alla Giunta:- di promuovere, favorire, mediare, sviluppare ogni passo necessario per determinare la sistemazione del Museo-Laboratorio “Tecnologicamente” e di tutti gli altri Enti associativi aventi la stessa finalità, all’interno degli edifici Olivettiani, secondo delle linee puramente indicative riportate nel documento che si allega alla presente Mozione.- di costituire una Commissione di Consiglieri che offrano la loro disponibilità ad operare in tale direzione- di dare comunicazione in successivo Consiglio degli sviluppi dell’iniziativa.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 160 volte

“Piano di gestione” della candidatura Unesco: tutto regolare?

 Alla luce di quanto sopra riportato, Il Consiglio comunale invita il Sindaco a chiedere agli organi competenti dei rispettivi enti di relazionare, entro il 31 gennaio 2017, al fine di accertare se l’affidamento dell’incarico per la stesura del Piano di Gestione sia stato effettuato secondo le procedure stabilite dalla normativa allora vigente
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 274 volte

Rapporto fiduciario con il presidente della Fondazione Guelpa

Il Consiglio comunale impegna il Sindaco a revocare l’incarico dallo stesso conferito all’attuale Presidente della Fondazione Guelpa essendo venuto meno quel rapporto fiduciario e di reciproca collaborazione, più volte richiesto e auspicato dai componenti dell’assemblea cittadina, necessario al buon funzionamento di tale ente.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1062 volte

REDAZIONE DI REPORT STATISTICO SULL’ATTIVITA’ DEI CONSIGLIERI COMUNALI

Il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta Comunale • ad attuare quanto prima le norme di spettanza comunale a partire dall’apposizione di un congruo numero di raccoglitori, magari in collaborazione con gli esercizi commerciali o enti pubblici di vario tipo; • a prevedere campagne di sensibilizzazione sui danni da fumo e sulle conseguenze nocive per l’ambiente derivanti dall’abbandono di rifiuti anche se di piccole dimensioni; • ad emettere apposita ordinanza riportante il divieto ad “abbandonare mozziconi, prodotti da fumo e rifiuti di piccolissime dimensioni quali anche scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare, ecc.”; • a incrementare l’attività di controllo e di vigilanza ai sensi dell’art. 255 comma 1 bis.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 980 volte

Piccoli rifiuti - Attuazione dei disposti della Legge 28 dicembre 2015 n°221

Il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta Comunale • ad attuare quanto prima le norme di spettanza comunale a partire dall’apposizione di un congruo numero di raccoglitori, magari in collaborazione con gli esercizi commerciali o enti pubblici di vario tipo; • a prevedere campagne di sensibilizzazione sui danni da fumo e sulle conseguenze nocive per l’ambiente derivanti dall’abbandono di rifiuti anche se di piccole dimensioni; • ad emettere apposita ordinanza riportante il divieto ad “abbandonare mozziconi, prodotti da fumo e rifiuti di piccolissime dimensioni quali anche scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare, ecc.”; • a incrementare l’attività di controllo e di vigilanza ai sensi dell’art. 255 comma 1 bis.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1017 volte

Centrale del Crist- Azioni di sostegno alla contrarietà all’opera

Il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta Comunale • a non approvare alcuna deroga al regolamento acustico vigente; • a non approvare alcun atto propedeutico alla realizzazione della centrale; • a procedere celermente nel far predisporre un’analisi della situazione dei relativi impatti delle centrali idroelettriche presenti e in fase autorizzativa su area vasta; • a informare tempestivamente i cittadini, il Consiglio Comunale e le associazioni interessate sull’evolversi del ricorso ad adiuvandum; • a trasmettere la presente mozione alla Società Idropadana e al Responsabile del procedimento presso la Città Metropolitana di Torino.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1000 volte

Lago San Michele - eutrofizzazione

Richiesta di controlli e provvedimenti sul fenomeno della eutrofizzazione (proliferazione di alghe) nel Lago San Michele. Mozione accolta.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 776 volte

Mobilità sostenibile

Si chiede di: Incaricare l’ufficio tecnico comunale di predisporre, in tempi brevi, un rilievo delle strade urbane con particolare riferimento a tutti gli elementi di potenziale rischio; far verificare l’adeguatezza nelle ore notturne dell’esistenze illuminazione pubblica per evidenziare eventuali criticità soprattutto in zone sensibili, a partire dagli attraversamenti pedonali, e soggette a maggior rischio per i pedoni e i ciclisti; ...
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1249 volte

Trasparenza Società Partecipate

Una richiesta di trasparenza, a norma di legge, respinta dalla maggioranza con l'astensione dal voto! Come dire: non possiamo dire NO, perchè la richiesta è incontestabile, ma NON VOGLIAMO dire SI', per motivi nostri. Chi ha pazienza legga il testo della mozione, e se vi ravvede qualche richiesta inopportuna lo segnali. Altrimenti tragga le dovute conclusioni. Buona lettura.  
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 981 volte

Tempo per le Domande dei Cittadini

Proposta di istituire uno spazio temporale, in occasione delle sedute consiliari, dedicato ai cittadini, che in tale circostanza potranno porre a Sindaco, Giunta e Consiglieri, le loro domande, per averne risposta diretta e immediata.  
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1134 volte

Giardino dei Migranti

Mozione che impegna il Sindaco e la Giunta a individuare un luogo simbolico adatto per la creazione di un "giardino (o roseto) dei migranti e dei rifugiati" in ricordo di tutte le vittime dell'immigrazione. L'Amministrazione dovrà, inoltre, promuovere, presso tutte le scuole dell'infanzia/elementari e medie del territorio comunale, una iniziativa che preveda la messa a dimora, con l'aiuto dei partecipanti, di alcuni alberi e arbusti di rose in concomitanza con la Giornata nazionale in memoria istituita a seguito della strage di Lampedusa avvenuta nel 2013 nella quale ci furono 366 morti e 20 dispersi.L'iniziativa di far nascere un giardino dei migranti e dei rifugiati non è quindi solo un atto simbolico ma dovrà essere accompagnata da percorsi atti a sensibilizzare…
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1204 volte

Bilancio Partecipato

Ribadita la necessità di coinvolgere, in maniera attiva e fattiva la popolazione nelle scelte amministrative come peraltro più volte promesso dall'assessore competente. il Consiglio Comunale impegna il Sindaco, gli Assessori e i Consiglieri Comunali a creare, entro 60 giorni, un Gruppo di Lavoro Operativo con il compito di stilare il Regolamento del Bilancio partecipativo, che dovrà essere portato in approvazione al Consiglio comunale entro il 31 marzo 2015.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1365 volte

Trasparenza e Partecipazione nelle Politiche Culturali

Il Consiglio Comunale impegna Sindaco e Giunta a dare vita ad un radicale cambio di rotta riguardo i rapporti tra la summenzionata Fondazione ed il Consiglio Comunale unico organismo competente a prendere decisioni riguardo l'acquisizione o la cessione di immobili; a mettere in atto processi decisionali maggiormente partecipativi coinvolgendo fin da subito almeno le commissioni competenti e invitando a parteciparvi i portatori di interesse in campo culturale; ad attivarsi affinché la Fondazione Guelpa metta in atto, entro 15 giorni, tutte le necessarie attività inerenti la trasparenza amministrativa ai sensi del D.Lgs 33/2013 pubblicando tutti gli atti da questa emanati.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1338 volte

Campagna STOP TTIP

Ennesimo tentativo di governi e multinazionali di scavalcare la sovranità dei Paesi e delle relative economie! Nel giugno 2013, il presidente degli Stati Uniti Obama e il presidente della Commissione europea Barroso hanno lanciato ufficialmente i negoziati su un Partenariato Trans-Atlantico su commercio e investimenti (TTIP - Transatlantic Trade and Investment Partnership); tali negoziati sono tuttora in corso, nella più totale opacità e segretezza, con l'obiettivo di concluderne l'iter entro la fine del 2015...
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1416 volte

Per la pace e la giustizia in Palestina

Di certo non è un documento a cambiare le sorti del conflitto, ma è il senso di responsabilità cui siamo chiamati ad impegnare ciascuno per la pace e la giustizia. Mozione con cui si chiede al Consiglio Comunale di esprimere la propria condanna sia delle operazioni militari di Israele che dei lanci di missili palestinesi su Israele; la propria vicinanza e solidarietà con il popolo palestinese soggetto da anni a massacri, violenze, soprusi e sottrazioni di territorio, in violazione delle risoluzioni Onu da parte di Israele. Testo scritto e condiviso da: Centro Documentazione Pace Ivrea, Centro Gandhi, Comitato Gemellaggio Ivrea Qaladza e di Solidarietà con il Popolo Curdo, Good Samaritan ONLUS, Lista Civica Viviamo Ivrea, MIR Ivrea, Partito della Rifondazione…
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1158 volte

CIC: una crisi annunciata e mai affrontata

Abbiamo appreso dai giornali dell'apertura della crisi aziendale per quanto riguarda la società partecipata CIC scrl: perchè questa situazione di crisi viene resa pubblica solo ora mentre si è evidentemente generata da tempo e di queste criticità il Consiglio Comunale non è mai stato reso edotto? in quale modo ha ottemperato l'Amministrazione C.le ai rilievi della Corte dei Conti?Queste, e molte altre domande, nella Mozione Urgente presentata al Consiglio di giovedì 26 giugno 2014.
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1554 volte

Le regole sono uguali per tutti?

Perchè gli spazi pubblici vengono concessi in alcuni casi gratuitamente e in altri no? anche se si tratta di attività che nulla hanno a che fare con il no profit? Esistono regole al proposito? Quali sono i criteri seguiti dall'amministrazione?
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1393 volte

Adesione alla Carta di Pisa

Mozione con cui si "impegna il Sindaco, gli Assessori e i Consiglieri Comunali a sottoscrivere, già durante la presente seduta e con il testo originario allegato alla presente, la Carta di Pisa e di estenderne la sottoscrizione a tutte le persone che rivestono o rivestiranno incarichi pubblici comprese quelle nominate all'interno di commissioni, fondazioni, enti partecipati o pubblici in genere".
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1696 volte

Espressione di indirizzo politico in merito alla realizzazione di impianti di trattamento a caldo dei rifiuti, coincenerimento, pirogassificazione.

Nell'incontro a S.Marta il messaggio arrivato dai cittadini partecipanti è stato chiaro: fate una scelta! Dite da che parte state: dalla parte della salute dei cittadini che amministrate o dalla parte di interessi privati che, per mero profitto, vengono a bruciarci sotto il naso rifiuti speciali che per evidenza scientifica una volta inceneriti non spariscono ma si trasformano e ce li troviamo nell'ambiente in forma differente? Diossine, nano-polveri, furani per gli inceneritori; ossido di carbonio, ossido di azoto, polveri sottili, anidride solforosa e metalli pesanti per i pirogassificatori. E' tutto documentato e ce lo dice anche la comunità scientifica tramite l'OMS, non un manipolo di estremisti ecologisti, che conferma "gli effetti negativi dell'inquinamento atmosferico sulla salute umana e sull'incidenza di…
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1401 volte

Rispetto Piattaforma L4 di LIBERA Ivrea

Questa mozione, presentata da Viviamo Ivrea, Lista dei cittadini e M5S prendeva spunto dall'impegno preso di fronte alla cittadinanza, da parte dei candidati sindaci, durante la campagna elettorale, il 14 maggio, alla fine di un incontro sulla legalità organizzato dall'associazione Libera di Ivrea. La mozione è stata approvata all'unanimità peccato che subito dopo, la Carta di Pisa, che abbiamo inserito all'ordine del giorno, non sia stata approvata. Come dire tutto e il contrario di tutto ...
  • Pubblicato in Mozioni
  • Letto: 1418 volte